Azienda

Politica della sicurezza

Politica Salute e Sicurezza

Zintek srl ispira la propria attività a principi etici e promuove i valori della qualità della vita nel rispetto dell'ambiente e dell'uomo.

Zintek srl ha pertanto deciso di adottare un sistema di gestione per la sicurezza e salute dei lavoratori, riferito alla norma OHSAS 18001:2007; in tale contesto l’Azienda intende puntare al miglioramento continuo, coinvolgendo le responsabilità della propria struttura. 

L’Azienda promuove ogni azione diretta a far sì che le sue attività di erogazione del servizio non presentino rischi significativi per la salute e la sicurezza sul lavoro delle risorse umane.

Pertanto Zintek srl, nell’ambito di questa politica e nell’impegno al suo formale perseguimento, dichiara di:       

- Impegnarsi a operare in conformità con le leggi, i regolamenti e le direttive (nazionali e comunitarie) e le politiche societarie, inclusi tutti i requisiti sottoscritti dall’azienda con le parti interessate;

- Rendere disponibile il presente documento in materia di sicurezza a tutte le maestranze e a tutte le parti interessate;

Attivare adeguati canali di comunicazione al proprio interno e verso l’esterno, in particolare con le parti interessate;

- Introdurre e mantenere aggiornate procedure di gestione e sorveglianza per il costante controllo della salute e dell’incolumità del personale e per gli interventi da effettuare nel caso si riscontrino situazioni non conformi, anomalie o emergenze;

Sviluppare programmi, obiettivi e traguardi e per il loro espletamento; mettere a disposizione risorse umane preparate, efficienti e in misura sufficiente, oltreché risorse materiali adeguate;

- Potenziare l’attività di formazione e informazione di tutti gli operatori, rendendoli consapevoli dei loro obblighi individuali, dell’importanza di ogni loro azione per il raggiungimento dei risultati attesi e della loro responsabilità in materia di sicurezza;

- Favorire e impegnarsi a mettere in atto metodologie, interventi e adeguamenti atti alla riduzione degli infortuni e delle patologie professionali;

- Identificare i pericoli delle attività e valutare preventivamente i rischi per il personale per le attività in essere e per ogni nuova attività e/o processo, per poter adottare soluzioni in grado di prevenire infortuni, patologie professionali e comunque minimizzare, per quanto tecnicamente possibile, l’accadimento e l’estensione di tali eventi;

- Sensibilizzare i fornitori e le parti interessate sul rispetto delle politiche, delle leggi e degli impegni in materia di sicurezza e salute sul lavoro;

- Effettuare periodicamente un riesame della politica e del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro per verificare e assicurare la loro congruenza, adeguatezza, efficacia e appropriatezza nei confronti dell’organizzazione, al fine di consentire la definizione degli obiettivi di miglioramento continuo;

- Analizzare e tenere monitorate le N.C.;

- Riesaminare periodicamente la valutazione del rischio al fine di verificarne la congruenza con le attività svolte dall’azienda.

Per l’attuazione dei principi enunciati in questo documento, è nominato il Rappresentante della Direzione per il sistema di gestione della salute e della sicurezza, che ha ruolo, responsabilità e autorità definite per:

- Assicurare che i requisiti del sistema di gestione della sicurezza siano stabiliti, applicati, mantenuti in conformità ai requisiti delle norme;

- Riferire alla Direzione sulle prestazioni e sull’efficienza del sistema di gestione della sicurezza al fine del riesame e del miglioramento;

- Gestire i monitoraggi e le verifiche del sistema di gestione salute e sicurezza.